corna consulting

Calendario20icona

  VISUALIZZA IL CALENDARIO CORSI 2018

 

L'informazione e la formazione dei lavoratori è prevista come obbligo legislativo dagli artt. 36, 37 del D.Lgs. 81/08.

Con i nuovi Accordi Stato Regioni, entrati in vigore di recente, sono stati definiti la durata, i contenuti minimi e le modalità della formazione, nonché gli aspetti relativi all'aggiornamento dei lavoratori e dei soggetti di cui all'art.2, comma 1, del medesimo D.Lgs. 81/08.

La Corna Consulting intende ottemperare a quest'obbligo attraverso dei corsi di formazione sviluppati nel rispetto di quanto previsto dalle normative e con un'esposizione semplice ed efficace affinché i partecipanti a tali attività formative siano facilitati nell'apprendimento.

L'esposizione di tali argomentazioni avverrà da parte di docenti con esperienza pluriennale nel settore, in modo tale da dare un ulteriore valore aggiunto nell'esposizione della materia.

Teniamo a precisare ed evidenziare che un'efficace attività formativa permette una significativa riduzione degli infortuni (dall'Inail è stimato che un'ora di infortunio, comprensivo di costi diretti e d indiretti, sia pari a 55 €/h), una maggiore responsabilizzazione dei lavoratori coinvolti e il rispetto di un obbligo legislativo a carico del datore di lavoro in caso di controllo ispettivo da parte degli enti preposti.

I lavoratori per i quali i datori di lavoro comprovino di aver svolto una formazione nel rispetto delle previsioni normative e delle indicazioni previste nei contratti collettivi di lavoro per quanto riguarda durata, contenuti e modalità di svolgimento dei corsi, non sono tenuti a frequentare i corsi di formazione descritti nel nuovo accordo, fermo restando l'obbligo di aggiornamento.

Per correttezza Vi segnaliamo le sanzioni a carico del datore di lavoro nel caso non rispettasse gli obblighi sopra descritti:

  • datori di lavoro e dirigenti per la mancata informazione:
    art. 55 co 4 lettera e) con arresto da 2 a 4 mesi/ammenda da € 800,00 a € 3.000,00.
  • datori di lavoro e dirigenti per la mancata formazione:
    art. 55 co 4 lettera e) con arresto da 2 a 4 mesi/ammenda da € 800,00 a € 3.000,00.